Cannonau di Sardegna Riserva Capo Ferrato DOC 2019 - Cantina Castiadas

Elegante Nobile Complesso

€17,50
Cooperativa di Qualità RiconosciutaProduzione Vegan Friendly

Cosa intendiamo per queste definizioni? Clicca QUI per scoprirlo!

Il Cannonau Capo Ferrato Riserva di Cantina Castiadas è una celebrazione del vitigno più emblematico della Sardegna. Coltivato nei vigneti storici e assolati del sud-est dell'isola, questo vino trae vantaggio dalle condizioni climatiche uniche, che esaltano le qualità del Cannonau. Visualmente, il Capo Ferrato Riserva si distingue per il suo colore rosso rubino intenso con riflessi granati che si approfondiscono con l'invecchiamento. Il bouquet è un compendio di ricchezza e complessità, dove emergono profumi di prugne e ciliegie sotto spirito, arricchiti da note di spezie dolci come il tabacco e la vaniglia, risultato di un raffinato invecchiamento in barrique di rovere. Questa maturazione conferisce al vino una struttura tannica morbida e avvolgente. Al palato, si presenta con un corpo pieno, equilibrato da un'acidità vivace che promette una lunga evoluzione. I tannini sono morbidi e ben integrati, sfociando in un finale lungo e aromatico, con echi di frutta rossa matura e un tocco speziato. Perfetto con piatti ricchi come stufati di carne, selvaggina e formaggi stagionati, il Cannonau Capo Ferrato Riserva è l'ideale per occasioni speciali, offrendo un'autentica espressione del terroir sardo. Questo vino non solo celebra la storia vitivinicola dell'isola, ma si afferma anche come eccellenza per gli appassionati del Cannonau, desiderosi di scoprire la profondità e la complessità del vitigno.

Denominazione: Cannonau di Sardegna DOC
Annata: 2019
Dosaggio: Secco
Vitigno: Cannonau
Regione: Sardegna (IT), Castiadas (CA)
Affinamento:  Barriques
Temperatura di servizio: 16/18°C
Grado alcolico: 14,5% vol.

La Cantina di Castiadas rappresenta un punto di riferimento nella viticoltura sarda del sud-est, coniugando il profondo rispetto per il terroir con l'avanguardia tecnologica. Questo sodalizio sociale è esemplare nella fusione tra le pratiche enologiche tradizionali e le innovazioni moderne, stabilendo un legame indissolubile con la terra tramite i suoi soci. Le varietà di uva prevalentemente coltivate, il Cannonau e il Vermentino, trovano nel clima mediterraneo della regione, temperato dalla vicinanza al mare, il loro habitat ideale. La vinificazione moderna garantisce la fedeltà delle caratteristiche varietali, sottolineando la peculiarità del terroir di Castiadas, un mélange di sabbie granitiche e argille che dona ai vini intensità e mineralità. Questa sinergia tra natura e tecnica porta alla creazione di vini che non solo riflettono l'essenza del terroir, ma narrano anche la storia e le tradizioni culturali della Sardegna, offrendo un'esperienza degustativa profondamente radicata nelle usanze dell'isola.