Metodo Classico Brut Riserva 36 Alto Adige DOC 2018 - Meran

Nobile Fragrante Complesso

€26,90
Cooperativa di Qualità RiconosciutaProduzione Vegan FriendlyViticoltura Eroica

Cosa intendiamo per queste definizioni? Clicca QUI per scoprirlo!

Immagina un sipario d'oro che si apre sul palcoscenico della tua bocca, rivelando un'opera di sapori e aromi. Il Metodo Classico Brut Riserva 36 di Meran è un vino spumante che cattura l'essenza delle Alpi italiane. Prodotto con una miscela di Chardonnay, Pinot Blanc e Pinot Noir, questo vino è un omaggio alla tradizione e all'eccellenza. La sua vinificazione avviene attraverso il "metodo classico", con una maturazione di 36 mesi che gli conferisce una complessità ineguagliabile. Al primo sguardo, il vino si presenta con un colore giallo verdognolo, impreziosito da riflessi dorati. Al naso, ti accoglie un bouquet di crosta di pane, ananas e una leggera nota di lievito. In bocca, l'armonia è irresistibile, con una finezza che si prolunga in un finale infinito. Ideale per celebrare momenti speciali o per accompagnare piatti di pesce e antipasti.

Denominazione: Alto Adige DOC
Annata: 2018
Dosaggio: Brut
Vitigno: Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero
Regione: Trentino Alto Adige (IT), Merano (BZ)
Affinamento: 36 mesi sui lieviti
Temperatura di servizio: 4/6°C
Grado alcolico: 12,5% vol.

Questa cooperativa che è stata fondata nel 1901 con pochi viticoltori, si è evoluta, nel 2010, attraverso la fusione di due cantine: la Cantina Burggräfler e la Cantina Vini Merano. Oggi conta oltre 360 soci che sostengono il lavoro di ristrutturazione e ampliamento della cantina. Gli obiettivi fin da sempre sono: la produzione di vini di alta qualità, che rimangono fedeli alle loro radici, la cura dei vigneti, la provenienza delle uve e la trasparenza. La passione dei viticoltori per il loro lavoro è il segreto dei loro vini. La cantina si trova in una zona geograficamente vantaggiosa tra le montagne e la bassa val Venosta, dove prosperano una vasta varietà di vitigni e si producono vini incredibilmente variegati ed emozionanti. I soci sono dislocati in due zone vinicole decisamente diverse: il Meranese e la Val Venosta. Il Meranese offre un paesaggio collinare soleggiato, fertile e mite con un fascino mediterraneo, mentre la Val Venosta è caratterizzata da un clima alpino, spesso estremo, con forti escursioni termiche tra giorno e notte e vigneti eccezionalmente ripidi con terreni aridi che raggiungono i 900 metri di altezza. L'ubicazione, il terreno e le condizioni climatiche sono esaminate con sapienza e scrupolosità al fine di individuare la posizione ottimale per ogni singolo vitigno. È così che nasce un repertorio di vini incredibilmente vario e emozionante grazie all'applicazione delle più moderne tecnologie insieme alla passione di centinaia di famiglie che ogni anno fanno della qualità la loro priorità assoluta.